header-interno-2015

Millerighe ai sapori croccanti

Introduzione

Lo speck è un tipo di prosciutto ricavato dalla coscia di maiale, ma anche dalla spalla. Viene tagliato a pezzi e messo in concia con il sale e molte altre spezie aromatiche ed erbe che ne danno il gusto tipico. In questa soluzione il pezzo rimane per circa tre settimane e solo dopo viene lasciato affumicare lentamente con fumi prodotti dalla combustione di cortecce d'albero speciali. Fumi che ne danno il caratteristico sapore. Solitamente è pronto già dopo il sesto-ottavo mese.

Procedimento

Cucinate la pasta in acqua bollente e salata e, ancora calda, disponetela sui singoli piatti a mo' di piramide. Preparate la salsa di accompagnamento, che sarà poi versata sopra ogni singolo piatto. Tagliate a julienne il prosciutto e lo speck. Poi sbucciate i pomodori dopo averli sbollentati in acqua bollente per alcuni minuti. In un tegamino scaldate la passata di pomodoro e stemperate all'interno la ricotta. Il tutto sarà poi da voi ridotto in poltiglia e tenuto in caldo. Condite con sale e pepe. In una padella con l'olio, rosolate la cipolla julienne, poi aggiungete i salumi e saltate bene. Fate cadere il contenuto della padella calda sopra la pasta, irrorate il piatto con la salsa frullata e guarnite con i pomodori interi e le erbe aromatiche tritate. Il piatto sarà caratterizzato da sensazioni di contrasto di caldo e freddo e di profumi decisi e delicati.

Ingredienti per 4 persone
400 gr Millerighe
180 gr Pomodorini pachino
1 Spicchio d’aglio
120 gr Cipolla rossa
120 gr Prosciutto crudo
80 gr Speck
80 gr Ricotta
Foglie di basilico
Prezzemolo
Sale
Pepe

Pasta di semola di grano duro

059 Millerighe

059 Millerighe059 Millerighe confezione
Valori nutrizionali medi per 100 g di pasta
Valore energetico 350 Kcal - 1483 Kj Grassi 1,2 g
Proteine 12,0 g Grassi saturi 0,3 g
Carboidrati 71,0 g Zuccheri 3,2 g
Fibre alimentari 3,5 g Sodio 0,002 g