header-interno-2015

Pasta di semola di grano duro

026 Gramigna

026 Gramigna026 Gramigna confezione
Valori nutrizionali medi per 100 g di pasta
Valore energetico 350 Kcal - 1483 Kj Grassi 1,2 g
Proteine 12,0 g Grassi saturi 0,3 g
Carboidrati 71,0 g Zuccheri 3,2 g
Fibre alimentari 3,5 g Sodio 0,002 g
Ricette

Gramigna in bauletto piccante

Introduzione

La pasta di grano duro impiegata per la cottura al forno dovrà essere sempre cotta bene e non lasciata "al dente". Questo perché se impiegata "al dente" continuerebbe a bere l'umidità anche dopo averla scolata, col risultato di rendere troppo asciutta la pasta gratinata.

Procedimento

Cucinate la pasta in acqua profumata con foglie di alloro e scolatela solo quando è cotta. Le fette di melanzane saranno cotte in una padella antiaderente con metà dell'olio a disposizione, per renderle morbide e utili a foderare gli stampi a disposizione. Gli stampini saranno leggermente unti con del burro fuso, per evitare che le fette si attacchino alle pareti una volta in forno. Tagliate a piccoli pezzi, o a fettine, le carote e le zucchine, mentre tritate finemente la cipolla. In una padella con l'olio trifolate gli ortaggi tagliati, e aggiungete il pomodoro lasciando bollire per 10 minuti. Stemperate all'interno la salsa besciamella e unite i gamberetti precedentemente sbollentati. Mescolate ora la pasta e fate in modo che tutto risulti ben cremoso, condendo con sale e pepe. Distribuite il tutto negli stampini capaci e chiudete bene con le fette di melanzane. Infornate a 190° per 20 minuti, lasciando ben asciugare. Togliete dal fondo gli stampini e lasciateli leggermente intiepidire, poi disponete sul piatto lasciando cadere un cucchiaio di pesto come salsa di accompagnamento. Decorate con foglie di basilico fritto.

Ingredienti per 4 persone
320 Gramigna
8 Melanzane tonde
150 Gamberetti
150 Zucchine
100 Cipolla
80 Carote
4 Besciamella
150 Pomodoro
40 Pesto genovese
30 Grana
Foglie di basilico fritto
4 Cocottine monodose
3 Foglie di alloro
Burro per ungere
Sale
Pepe